Idee in cucina

Clafoutis di fichi al rosmarino e burro salato

5/5
  • Procedura 1 ora 7 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Clafoutis di fichi al rosmarino e burro salato


    invia tramite email stampa la lista
    Clafoutis di fichi al rosmarino e burro salato
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Lavate 1 rametto di rosmarino, asciugatelo, mettetelo in 2,5 dl di latte intiepidito con una stecca piccola di cannella e fate riposare per 30 minuti. Intanto sbattete 2 uova con 100 g di zucchero di canna e, sempre mescolando, incorporate 60 g di farina setacciata e un pizzico di sale. Filtrate il latte aromatizzato freddo e aggiungetelo al composto di uova versandolo a filo e sbattendo con le fruste fino a ottenere una pastella omogenea. Imburrate 4 tegamini da clafoutis e infarinateli con la farina rimasta.

    2) Lavate 8 fichi verdi sodi e maturi, tagliateli a spicchi grossi e distribuiteli nei tegamini. Aggiungete la pastella e passate in forno a 180° C per 5 minuti o finchè inizia a gonfiare. Senza togliere i tegamini dal forno cospargete la superficie con 20 g di pinoli, qualche fiocchetto di burro, lo zucchero rimasto e proseguite la cottura per 20 minuti.

    3) Sfornate i clafoutis di fichi al rosmarino e burro salato e serviteli in tavola tiepidi o a temperatura ambiente.


    Un dolce soffice e goloso a base di frutta tipico della cucina francese, nella ricetta originale vengono utilizzate le ciliegie, noi vi proponiamo la ricetta alternativa di fine estate. I clafoutis di fichi al rosmarino e burro salato sono facili da preparare, si cuociono al forno e si prestano ad essere gustati in ogni occasione come dessert o per merenda. 

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata