Ciambelle dolci di patate

Ciambelle dolci di patate

  • Procedura
    1 ora
  • Cottura
    35 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Ciambelle dolci di patate

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Lessate in abbondante acqua bollente non salata 500 g di patate rosse, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate ancora calde, raccogliendo la purea in una ciotola; incorporatevi 30 g di burro a fiocchetti.

    2) Sciogliete 25 g di lievito di birra fresco in 2-3 cucchiai di latte tiepido. Unite alla purea di patate il lievito, 4 uova intere, 600 g di farina setacciata, la scorza grattugiata di 1 limone non trattato e 100 g di zucchero, e impastate il tutto fino a ottenere un composto liscio, sodo e omogeneo.

    3) Suddividete l'impasto in parti uguali e formate dei rotolini; chiudeteli a ciambella. Disponetele poi su un foglio di carta forno, copritele con un telo e lasciatele lievitare in un luogo caldo finché il loro volume è raddoppiato.

    4) Scaldate abbondante olio di arachidi nell'apposita padella per i fritti. Immergetevi le ciambelle dolci di patate sollevandole con una paletta e cuocetele, girandole un paio di volte, finché sono ben dorate. Trasferitele su una griglia a sgocciolare e spolverizzatele ancora calde con lo zucchero semolato rimasto. Servite subito.


    Soffici, deliziose, semplicissime: simili ai bomboloni toscani tipici di Viareggio, le ciambelle dolci di patate sono i dolci di Carnevale perfetti per una nutriente merenda. Ma non solo... portatele in tavola tutto il resto dell'anno, i bambini le adoreranno!

    Riproduzione riservata