• Procedura
    25 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Chips di patate e barbabietole

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Chips di patate e barbabietole

    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Versate 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva in una ciotolina, unite il succo di 2 limoni filtrato e sbattete energicamente con una piccola frusta per emulsionare gli ingredienti. Tritate fini 2 filetti di acciuga sgocciolati dall'olio di conservazione, un cucchiaio di capperini sott'aceto e una manciata di foglie di prezzemolo; unite il trito all'emulsione preparata e amalgamate bene il tutto; regolate di sale, pepate e lasciate riposare la salsa.

    2) Lavate 4 patate rosse, senza sbucciarle, tagliatele a fettine sottili con un pelapatate ad archetto, quindi lavate le fette in acqua corrente per togliere buona parte dell'amido (così le fette rimarranno croccanti dopo la frittura), sgocciolatele e asciugatele bene. Preparate nello stesso modo 4 piccole barbabietole crude, togliendo però la buccia.

    3) Friggete separatamente le verdure in abbondante olio di arachidi ben caldo, scolatele su carta assorbente e salatele. Servite le chips di patate e barbabietole caldissime con la salsina a parte.

    Riproduzione riservata