Cestini di piadina

5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Cestini di piadina


    invia tramite email stampa la lista

    1) Lavora le piadine. Procurati 4 piadine pronte oppure preparale tu seguendo la ricetta tradizionale romagnola, con il tagliapasta ricava 4 dischetti di 10-12 cm di diametro. Tampona i dischi con un foglio di carta da cucina inumidito. Inserisci ciascun disco di piadina nelle ciotoline o negli stampini leggermente unti di olio extravergine d'oliva, dandogli la forma di un cestino. Disponi le ciotoline in forno a 180° C per 8-10 minuti. Estrai i cestini di piadina dal forno e lasciali raffreddare nei contenitori.

    2) Prepara gli altri ingredienti. Spella, spunta e lava 3 piccole carote. Tagliale con il pelapatate in tante striscioline, nel senso della lunghezza, di 1-2 mm di spessore. Riduci le striscioline a listarelle sottili, sempre nel senso della lunghezza. Lava 1 costa di sedano e taglialo a listarelline. Disponi carote e sedano in una ciotola con acqua e ghiaccio, in modo che i bastoncini di verdura si arriccino. Sgocciolali e asciugali. Riduci la costa di sedano rimasta a rondelle sottili. Elimina la buccia e la parte bianca di 1 arancia, arrivando alla polpa viva. Infila la lama del coltellino fra la polpa e la pellicina di ciascuno spicchio e staccalo dalla membrana.

    3) Completa. Disponi 2 fette piuttosto spesse di bresaola, arrotolate nel senso della lunghezza, in ciascun cestino di piadina. Suddividi nei cestini le verdure preparate, le foglie lavate del sedano, gli spicchi d'arancia.

    4) Condisci e porta in tavola. Versa nel barattolo 3-4 cucchiai di olio extravergine d'oliva e 1 cucchiaio di aceto balsamico. Unisci la scorza grattugiata di 1 limone non trattato, 10 steli di erba cipollina tagliuzzata con le forbici, sale e pepe. Chiudi con il coperchio e agita con decisione in modo da ottenere una salsina ben emulsionata. Irrora verdure e carne con la vinaigrette e servi i cestini di piadina.


    I cestini di piadina sono stuzzichini croccanti perfetti per fare bella figura organizzando un antipasto o un aperitivo super chic. Si preparano in pochissimi minuti e possono essere farciti con tantissimi ripieni. Una variante forse meno leggera, ma ancora più sfiziosa, che prende spunto dalla cucina regionale romagnola prevede il classico abbinamento squaquerone, crudo e rucola. Suddividi sul fondo dei cestini di piadina 200 g di formaggio squacquerone (o, in mancanza, del più comune stracchino) quindi completa i tuoi finger food con qualche foglia di rucola selvatica, un filo d'olio evo e fettine di prosciutto crudo.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata