Centrifugato depurativo

Centrifugato depurativo

  • Procedura
    10 minuti
  • Persone
    2
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Centrifugato depurativo

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Sbuccia 1 arancia e 1 limone; pulisci accuratamente, detorsola e taglia in quarti 2 pere; lava e asciuga 1 mazzetto di crescione e 1 mazzetto di spinaci novelli. Con un pelapatate elimina la pelle di 1 piccolo pezzetto di radice di zenzero fresca.

    2) Inserisci la frutta e la verdura preparata nella centrifuga e frulla tutti gli ingredienti. Versa il centrifugato depurativo in 2 grossi bicchieri, aggiungi 1 cucchiaio di miele per porzione, mescola accuratamente e gusta.


    Questo frullato è stato ideato per Deliveroo, il servizio di food delivery che consente di gustare a domicilio i piatti dei migliori ristoranti della città, dal nutrizionista e consulente per l'alimentazione Giorgio Donegani. Obiettivo della ricetta è depurare il corpo dalle tossine accumulate lungo l'inverno o nei periodi si stress. Le pere, che ne sono l’ingrediente principale, hanno infatti proprietà diuretiche, forniscono quercitina ad azione antinfiammatoria e favoriscono l’equilibrio della flora intestinale (importante per degradare le tossine). Anche il crescione contribuisce a rafforzare l'azione diuretica mentre gli spinaci agiscono positivamente sulla funzionalità del fegato. Gli agrumi sono invece ricchi di vitamina C, mentre lo zenzero, tra le sue tante virtù ha anche quella di agire come antinfiammatorio naturale.

    Riproduzione riservata