Cavolo romanesco, cavolfiore e frutta secca

5/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Cavolo romanesco, cavolfiore e frutta secca


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Lavate un piccolo cavolo romanesco e un piccolo cavolfiore, divideteli in cimette e cuocete entrambi a vapore finché sono teneri, ma ancora croccanti. Tagliate a dadini 4 albicocche secche e 4 prugne secche; sgranate mezza melagrana. Fate rosolare 50 g di pancetta dolce a dadini in un wok antiaderente senza aggiungere alcun condimento, poi unite 2 cipollotti affettati sottili e lasciateli soffriggere su fuoco piuttosto basso.

    2) Spruzzate la preparazione con 2 cucchiai di aceto e sfumatelo. Versate un cucchiaio di olio extravergine d'oliva, aggiungete le prugne, le albicocche, un cucchiaio di pinoli e lasciate insaporire 2-3 minuti mescolando di continuo, poi bagnate con un bicchierino di vino bianco secco.

    3) Togliete il recipiente dal fuoco e aggiungete la melagrana e le verdure cotte a vapore; salate, pepate, mescolate e lasciate raffreddare.

    4) Se preferite, potete lasciar insaporire l'insalata per alcune ore prima di servirla.


    Un ricco contorno di verdura di stagione cotta al vapore, un vero toccasana per il periodo invernale, arricchita dalla melagrana, un frutto dolce dalla punta acidula che dona le sue proprietà e la pancetta croccante darà sapore a questa gustosa insalata. Il cavolo romanesco, cavolfiore e frutta secca, è facile da preparare, un piatto leggero e veloce. Potete servirlo freddo quindi cucinarlo in anticipo e porterete in tavola colore e allegria.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata