caserecce-con-feta-e-olive-nere foto

Caserecce con feta e olive nere

  • Procedura
    30 minuti
  • Cottura
    10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Caserecce con feta e olive nere

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Caserecce con feta e olive nere

    La trovi anche su:

    Le caserecce con feta e olive nere sono un primo piatto freddo facile, sfizioso e veloce da preparare. Un'insalata di pasta profumata dai sapori greci, perfetta anche per chi segue una dieta vegetariana. Ecco la ricetta step by step.

    Sbriciolate grossolanamente 200 g di feta in una ciotola, copritela con abbondante acqua fresca e lasciatela riposare per 10 minuti, affinché perda un po' di sale; quindi scolatela bene e lasciatela sgocciolare su carta da cucina (al posto della feta, potete usare anche del primosale o un altro formaggio fresco della vostra zona). Intanto lessate 320 g di pasta in una pentola con abbondante acqua bollente salata; poi scolatela ben al dente.

    Mescolate la pasta appena scolata, ancora nello scolapasta, con un paio di cucchiai di olio extravergine d'oliva, rovesciatela su un foglio di carta da forno o un telo, in un solo strato, e allargatela bene in modo che possa raffreddarsi nel più breve tempo possibile. Evitate di passarla sotto l’acqua fredda: lo sbalzo di temperatura rischia di farla diventare collosa e le fa perdere sapore. Nel frattempo raccogliete la feta in una ciotola capace con 300 g di pomodoro cuore di bue a pezzettini, 1 cetriolo sbucciato e tagliato a cubetti e 125 g di olive kalamata denocciolate intere o a rondelle.

    Condite l'insalata greca con una macinata abbondante di pepe, 1 cucchiaino di origano e un filo d'olio e lasciate insaporire. Unite la pasta agli altri ingredienti, mescolate bene e lasciate insaporire ancora un po' prima di servire.

    Riproduzione riservata