carpaccio-con-crema-di-crescenza

Carpaccio con crema di crescenza

  • Procedura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Carpaccio con crema di crescenza

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Carpaccio con crema di crescenza

    La trovi anche su:

    Bastano 15 minuti per preparare il carpaccio con crema di crescenza, un secondo piatto freddo, preparato a crudo, perfetto per fare breccia anche nei palati più esigenti. Unico segreto: la scelta di ottimi ingredienti a partire dalla carne di manzo.

    Preparazione

    1) Prepara la carne. Acquista dal tuo macellaio di fiducia o al supermercato 600 g di fettine di manzo (filetto, controfiletto o scamone ) già tagliate a carpaccio. Se, invece, usi un pezzo intero di polpa, disponi la carne per circa 1 ora in freezer, in modo che si irrigidisca e poi tagliala a fettine sottili con un coltello affilato o, se la possiedi, con l'affettatrice. 

    2) Fai la crema. Disponi nel mixer 150 g di crescenza o stracchino, 2 tuorli d'uovo pastorizzati, 1 cucchiaino di senape in grani all'antica, 1 cucchiaio di succo di limone, 2 cucchiai di olio d'oliva extravergine, sale e pepe. Frulla, in modo da ottenere una crema ben omogenea e trasferiscila in una ciotola.

    3) Completa e servi. Lava bene 100 g di spinacini novelli sotto acqua fredda corrente e asciugali con la centrifuga per insalata. Taglia verdure e cetriolini in agrodolce a rondelle, le cipolline a spicchietti e i funghetti sott'olio, se li usi, a metà. Suddividi il carpaccio in 4 piatti individuali. Aggiungi gli spinaci e i sottaceti preparati, irrora ciascun piatto con la crema alla crescenza e servi.

    Riproduzione riservata