• Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Cardi alla piemontese

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    Un kg di cardi
    50 g di fontina
    50 g di Gruyère
    50 g di grana
    una confezione di panna di 190 g
    burro
    2 cucchiai di farina
    un decilitro dì latte
    succo di un limone
    8 fette di pane carré
    2 uova
    sale

    Mondate accuratamente i cardi, privandoli dei filamenti più duri. Lavateli e tagliateli a pezzi di circa 10 cm. Fateli lessare in una pentola con acqua bollente salata per mezz’ora circa, dopo aver aggiunto la farina e il succo di limone, affinché restino più
    bianchi. Grattugiate il grana e il Gruyère, tagliate la fontina a fettine sottili. Scolate i cardi e metteteli in una pirofila imburrata
    dopo averli mescolati con i 2 formaggi grattugiati. Distribuite qua e là qualche fiocchetto di burro, quindi coprite con il formaggio a fettine e irrorate con la panna. Mettete in forno caldo a 200°, fino a che la preparazione sarà leggermente dorata
    (circa 20 minuti). Nel frattempo sbattete le uova con il latte e immergetevi le fette di pane carré. Appoggiatele sui cardi gratinati
    e rimettete in forno soltanto il tempo necessario per far dorare anche il pane.