Carciofi e sedani alle erbe sott'olio

Carciofi e sedani alle erbe

  • Procedura
    1 ora
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Carciofi e sedani alle erbe

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Carciofi e sedani alle erbe

    La trovi anche su:

    Conserva delicata preparata con sedano e carciofo, arricchita dal profumo di chiodi di garofano, alloro, dragoncello e basilico. Necessita di riposare almeno un mese prima di essere assaggiata.

    Preparazione

    1) Priva i carciofi delle foglie esterne più dure, delle spine e del gambo, tagliali a quarti, eliminando l'eventuale fieno, e immergili man mano a bagno in acqua acidulata con il succo dei limoni per non farli annerire.

    2) Priva i gambi di sedano dei filamenti e tagliali a tronchetti di circa 3 centimetri.

    3) Versa in una casseruola 5 decilitri di acqua e l'aceto, unisci 2 foglie di alloro, il basilico, i chiodi di garofano, una presa di sale e porta a ebollizione.

    4) Immergi quindi le verdure preparate e lasciale bollire dolcemente per 10 minuti, poi scolale e lasciale asciugare perfettamente su un telo pulito, che cambierai spesso.

    5) Lava e asciuga con cura le erbe. Disponi le verdure nei vasi sterilizzati, alternandole con il dragoncello, e completa con una foglia di alloro per vaso. Copri d'olio, versandolo lentamente per non formare bolle d'aria e facendo in modo che il liquido superi gli ingredienti di un paio di dita, incoperchia e lascia riposare per una notte.

    6) Il giorno seguente rabbocca l'olio se il livello del liquido si fosse abbassato. Lascia riposare la conserva di carciofi e sedani alle erbe al fresco per un mese prima di consumarla.


    Riproduzione riservata