Idee in cucina

Cappone allo spiedo

4/5
  • Procedura 4 ore 40 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Cappone allo spiedo


    invia tramite email stampa la lista

    La ricetta regionale calabra del cappone allo spiedo, un secondo di carne succulento e sfizioso, insaporito da un golosissimo mix di burro, acciughe e vino Marsala. Non amate il sapore del pesce? Pote insaporire il burro da massaggiare sulle carni del galletto con un mix di foglie di erba limoncina e foglie di salvia tritate. Così si prepara in Friuli Venezia Giulia.

    Preparazione

    1) Fiammeggiate su fuoco 1 cappone pulito di circa 2 kg di peso per eliminare eventuali tracce di penne e piume, quindi lavatelo esternamente e internamente, poi asciugatelo. Dissalate 4 acciughe, pulitele e ricavate 8 filetti, sciacquateli di nuovo, poi asciugateli e tritateli molto finemente. Impastate il battuto di acciughe con 30 g di burro, unendo qualche goccia di succo di limone e 1 grattata di noce moscata.

    2) Spalmate il composto all'interno del cappone, cucite le aperture con spago da cucina, legate al corpo le ali e le cosce quindi salatelo esternamente e ungetelo con i rimanenti 70 g di burro. Infilatelo sullo spiedo e fatelo cuocere nel forno a 180° C per 3 ore.

    3) Sotto lo spiedo sistemate la leccarda dove raccogliere il grasso che cola. Di tanto in tanto ungete il cappone con questo grasso diluito con 1 dl di Marsala secco. Dopo 3 ore le sue carni saranno tenere. Tagliate quindi il cappone allo spiedo e servitelo in tavola.

    di LA CUCINA REGIONALE ITALIANA Riproduzione riservata