• Procedura
    1 ora 50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    difficile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Capelli d’angelo alla crema di parmigiano e tartufo con zolfini

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Preparate la pasta, setacciando 350 gr di semola e 150 gr di farina bianca a fontana su un piano di lavoro Sgusciate al centro 2 uova e cominciate a mescolare. Regolate di densità con un goccio di vino bianco. Trasportate l'impasto su una spianatoia di legno e lavoratelo fino a quando diventa liscio ed elastico. Copritelo con la pellicola e lasciatelo riposare per 15 minuti. Tirate la pasta, appoggiatela su un piano e tagliate sfoglie lunghe 12 cm e spesse 2 mm, poi ricavate dei capelli d'angelo con l'apposita macchinetta. Mettete 200 gr di fagioli zolfini già ammollati in una casseruola con 200 ml di brodo vegetale caldo, 50 gr di scalogno e 50 gr di sedano tagliati a cubetti e cuocete a fuoco lento per 60 minuti. Salate e fate riposare per 10 minuti. Mettete tutto in un passaverdure, scaldate e aggiungete un soffritto preparato con 1 spicchio d'aglio, 1 rametto di rosmarino, 20 gr di olio extravergine d'oliva. Fate sciogliere 80 gr di burro salato in una casseruola con 50 gr di brodo e 1 rametto di timo tritato. Cuocete i capelli d'angelo per pochi minuti, scolateli e amalgamateli delicatamente con il burro sciolto e 30 gr di parmigiano. Preparate i piatti versando qualche cucchiaiata di crema di fagioli e completando con i capelli d'angelo. Prima di servire, cospargete con 20 gr di tartufo bianco in scaglie.
    Riproduzione riservata