Cannoli alla crema di ricotta

Cannoli alla crema di ricotta

  • Procedura
    35 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Cannoli alla crema di ricotta

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Cannoli alla crema di ricotta

    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Prepara la pastella. Mescola in una ciotola 2 albumi d'uovo con 60 g di zucchero a velo; unisci il burro fuso freddo e la farina e amalgama bene il tutto, fino a ottenere una pastella densa e omogenea; poi trasferiscila in frigo per 2 ore. Fodera la placca con carta da forno; trasferisci la pastella nella tasca da pasticciere, e spremila sulla placca in modo da avere tanti mucchietti ben distanti uno dall'altro. Cuoci le cialde in forno già caldo a 220° C per circa 5 minuti: la pastella dovrà allargarsi, formando dei dischi sottili.

    2) Crea i cannoli al forno. Sforna le cialde, appoggia la placca sullo sportello del forno aperto e, mentre sono ancora calde staccale una alla volta con una spatola e avvolgile intorno agli appositi coni in metallo, a bastoncini o a manici di cucchiai di legno, sovrapponendo leggermente i bordi in modo da ottenere dei cilindretti. Trasferiscili su un vassoio e falli raffreddare. Intanto setaccia 300 g di ricotta cremosa (meglio se di pecora) e poi montala con lo zucchero a velo rimasto, la scorza di 1 limone grattugiata e un pizzico di sale, finché sarà gonfia e spumosa.

    3) Farcisci le cialde e servi. Trasferisci la crema di ricotta preparata nella tasca da pasticciere con la bocchetta di un diametro leggermente inferiore a quello delle cialdine. Farcisci i cilindretti con la crema, riempiendoli prima da un lato e poi dall'altro. Ricordati di farcire le cialdine solo poco prima di servirle, per evitare che si inumidiscano. Spolverizza i cannoli alla crema di ricotta con poco zucchero a velo e servi. 


    Questa ricetta si ispira liberamente a quella dei classici cannoli siciliani e li trasforma in dolci light ugualmente golosissimi. Oltre alle croccanti cialde fritte, la versione tradizionale prevede di aggiungere al composto di ricotta 50 g di mix di cedro e arancia candite a dadini. Naturalmente puoi farlo anche tu! Un'alternativa meno ricca di zuccheri? Arricchisci la crema di ricotta con 80 g di cioccolato fondente a pezzetti.

    Riproduzione riservata