cannelloni-alla-crema-di-baccala-con-vellutata

Cannelloni alla crema di baccalà con vellutata

  • Procedura
    1 ora
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Cannelloni alla crema di baccalà con vellutata

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Il baccalà indica il merluzzo conservato sotto sale, mentre quello secco si chiama stoccafisso: non bisogna confondere i due, anche se spesso succede! Per questa ricetta occorrerà il primo: ecco come preparare questi deliziosi cannelloni alla crema di baccalà con vellutata.

    Preparazione

    1) Taglia a tocchetti 500 g di baccalà già dissalato senza pelle e lessalo 2-3 minuti in acqua bollente. Scolalo e tritalo freddo. Sbuccia e affetta 500 g di cipolle, saltale pochi minuti in pentola con 80 g di burro e del timo, spolverizzale con 1 cucchiaio di farina, unisci il sale e 3 dl di brodo vegetale e cuocile 20 minuti.

    2) Rosola 1 spicchio di aglio con 30 g di burro, levalo e versa il baccalà e 2 dl di panna fresca. Cuoci 10 minuti. Elimina il timo e con il mixer a immersione frulla le cipolle: fai una crema. Cuoci 8 rettangoli di pasta all'uovo di 12 x 15 cm in acqua salata con 2 cucchiai d'olio, scola e stendila sul canovaccio.

    3) Dividi la crema di baccalà sui rettangoli di pasta, avvolgila su se stessa per formare dei cannelloni, sistemali su una teglia foderata con carta da forno poco unta di burro, spennellali di burro fuso, coprili con carta d'argento e cuocili in forno a 180° per circa 8-10 minuti. Servili con la vellutata di cipolle.

    Riproduzione riservata