brick-con-tonno-e-uova immagine

Brick con tonno e uova

  • Procedura
    18 minuti
  • Cottura
    3 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Brick con tonno e uova

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Ecco un secondo piatto di pesce arricchito con le uova, perfetto da presentare ai bambini, che di solito non gradiscono molto il pesce, ma con questa ricetta fritta, sapranno sicuramente apprezzarlo. Se lo servite ai piccoli, chiaramente, evitate il peperoncino. Ecco come preparare il brick con tonno e uova.

    Prepara il ripieno. Lascia sgocciolare 225 g di tonno dall'olio di conservazione in un colino a maglie fitte. Trasferiscilo su più fogli di carta assorbente da cucina, per eliminare più olio possibile e sminuzzalo. Lava 50 g di prezzemolo, sfoglialo e tritalo grossolanamente con il coltello. Spella 1 cipolla e tritala molto finemente. Trasferisci il tonno, prezzemolo e cipolla in una ciotola. Unisci il succo di 1 limone, un pizzico di sale e pepe o di peperoncino in polvere. Mescola delicatamente gli ingredienti.

    Farcisci la pasta. Distendi sul piano di lavoro 4 doppi fogli di pasta brick pronti (si chiamano malsouka e li trovi surgelati nei negozi etnici e nelle macellerie islamiche; eventualmente si possono sostituire con pasta phillo). Disponi al centro di ciascun doppio foglio 1/4 del composto di tonno. Crea al centro del composto una fossetta, aiutandoti con il dorso inumidito di un cucchiaio, e sguscia 1 uovo in ciascuna fossetta.

    Friggi e servi. Ripiega i bordi della pasta a pacchetto sul ripieno. In alternativa, chiudi i brick a mezza luna, premendo e rivoltando leggermente i bordi verso l'interno con le dita, in modo da sigillarli. Scalda abbondante olio nella padella e friggi i brick 1-2 minuti per parte.

    Sgocciolali su carta da cucina e servili caldi.

    Riproduzione riservata