• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Persone
    4

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Bizcocho

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    70-80 g di zucchero,
    3 uova,
    100 g di burro più quello per ungere,
    150 g di farina più quella per infarinare,
    la scorza grattugiata di un limone non trattato,
    un cucchiaino da tè di lievito in polvere,
    50 g di nocciole sgusciate e spellate,
    50 g di mandorle sgusciate e spellate,
    zucchero al velo,
    sale.

    Mettete il burro morbido tagliato a pezzetti in una terrina, unitevi 70 g di zucchero e lavoratelo a crema con una spatola o con un cucchiaio di legno finché sarà ben montato. Dopodiché incorporate le uova, uno alla volta, non unendo il successivo se il precedente non risulta ben amalgamato. A g giungete quindi la scorza di limone grattugiata e una piccola presa di sale. Setacciate la farina insieme con il lievito e unite il composto a cucchiaiate all'impasto di burro e uova, amalgamando con cura. Dopodiché tritate finemente le mandorle e le nocciole (potete anche usare il mixer, aggiungendo però, in questo caso, un po' di zucchero in modo che il composto non diventi troppo oleoso). Unitele alla preparazione, rigirando ripetutamente con un cucchiaio di legno, per ben amalgamare gli ingredienti. Ungete quindi di burro uno stampo a ciambella, infarinatelo leggermente e disponetevi dentro il composto. Cuocete il dolce in forno caldo a 220° per circa 40' minuti. A cottura ultimata, toglietelo dal forno, fatelo raffreddare, capovolgetelo e servitelo cosparso con zucchero al velo, che passerete attraverso un colino, affinché resti ben polveroso.
    Riproduzione riservata