bignole-farcite-con-crema-pasticciera immagine

Bignole farcite con crema pasticciera

  • Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    10
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Bignole farcite con crema pasticciera

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Le bignole farcite sono le classiche frittelle di una volta, i dolci fritti che le nostre nonne preparavano per festeggiare il Carnevale secondo tradizione. Scoprite come cucinarle e farcirle con le vostre mani con la pratica ricetta step by step di Donna Moderna.

    1) Portate a ebollizione 1 dl di latte in una casseruola con 1 dl d'acqua, il burro, 25 g di zucchero, un po' di scorza di limone grattugiata, il bicarbonato e il sale. Togliete il recipiente dal fuoco, unite 150 g di farina, tutta in una volta, e mescolate energicamente; mettete di nuovo la casseruola sul fuoco e cuocete l'impasto finché si staccherà dalle pareti. Trasferitelo in una ciotola e fatelo intiepidire.

    2) Incorporate all'impasto delle bignole 1 tuorlo e le 4 uova, una alla volta; lavoratelo finché diventa omogeneo e friggetelo, prelevandolo poco alla volta con 2 cucchiaini, in abbondante olio caldo. Scolate le bignole su carta da cucina e fatele raffreddare.

    3) Preparate la crema pasticciera con gli ingredienti rimasti e fatela raffreddare. Farcite le bignole della nonna con la crema, usando una tasca con bocchetta liscia da mezzo cm.

    4) Cospargete le bignole con zucchero a velo e servitele.

    Riproduzione riservata