Idee in cucina

Bastoncini di pesce fatti in casa

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Bastoncini di pesce fatti in casa


    invia tramite email stampa la lista

    1) Prepara il pesce. Lava i tranci di pesce e asciugali con abbondante carta assorbente da cucina. Con un coltello affilato elimina la pelle e taglia il palombo a strisce regolari di 2-3 centimetri di larghezza. Dividi le strisce in bastoncini lunghi 7-8 cm. Disponi, senza sovrapporli, i pezzi di palombo in un piatto di portata e irrorali con il succo di 1 limone. Lasciali marinare per 10 minuti, girandoli una volta.

    2) Impanalo. Sbatti in una ciotola le uova con la forchetta. Se ti piace, puoi aggiungere 1 cucchiaio scarso di parmigiano reggiano grattugiato. Disponi abbondante pangrattato in un piatto e altrettanta farina in un altro piatto. Asciuga i bastoncini di pesce con carta assorbente da cucina e passali prima nella farina, poi nell'uovo e quindi nel pangrattato.

    3) Friggi e servi. Accendi il forno a 200°C. Scalda abbondante olio di semi di arachidi nella padella. Immergi 1/3 dei bastoncini e cuocili per 5-6 minuti a fiamma medio alta. Sgocciolali e trasferiscili su un piatto di portata foderato con carta assorbente. Spegni il forno e disponici il piatto, lasciando lo sportello semiaperto. Friggi i bastoncini rimasti. Spolverizzali, a piacere, con semi di sesamo. Salali e servili ben caldi con patate fritte.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata