Asparagi sottoaceto

4/5

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Asparagi sottoaceto


    invia tramite email stampa la lista

    Asparagi della stessa grossezza
    aceto di vino bianco
    alloro
    sale
    pepe in grani

    COME SI PREPARA
    Tagliate il gambo agli asparagi conservando solo la parte verde commestibile; lavateli e legateli a mazzetti. Portate a ebollizione abbondante acqua salata, immergetevi i mazzetti di asparagi in piedi e fateli cuocere per 3 minuti. Sgocciolateli, slegateli e metteteli ad asciugare su un canovaccio. Collocateli invasi di vetro (di un paio di cm più alti degli asparagi) con le punte verso l'alto. Mettete sul fuoco, in una pentola di acciaio inossidabile, l'aceto (in quantità sufficiente a ricoprire gli asparagi) unendo, per ogni litro, un di di acqua salata già bollita. Unite qualche granello di pepe e alcune foglie di alloro e fate prendere l'ebollizione. Versate il liquido nei vasi filtrandolo con un colino. Gli asparagi ne dovranno essere completamente ricoperti. Chiudete ermeticamente i vasi e riponeteli in luogo fresco, asciutto e buio per almeno 15 giorni.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata