aringa-e-uova-strapazzate

Aringa e uova strapazzate

  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Aringa e uova strapazzate

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Un secondo piatto di pesce, economico e particolare? Se non avete molto tempo a disposizione, non vi va di spendere tanto, allora questa aringa e uova strapazzate è la soluzione perfetta: semplice da preparare, rappresenta un'alternativa originale per cucinare questo pesce azzurro.

    Preparazione

    1) Tagliate i filetti di 3 aringhe affumicate già pulite in larghe fasce trasversali e conditeli con poco succo di limone e pepe. Sbattete leggermente 2 uova con 2 cucchiai di panna acida, sale e pepe. Cuocetele in una padellina antiaderente calda con una noce di burro fuso, mescolandole, finché diventano cremose e unite un mazzetto d'erba cipollina tritata.

    2) Dividetele a quenelle con 2 cucchiai, distribuitele in 4 grosse foglie di lattuga ben pulite e completate con l'aringa e il pepe. Servite con bastoncini di pane integrale tostati. Il sapore forte e affumicato delle aringhe si stempera nella dolcezza delle uova strapazzate, ma si sposa anche con la note fresche e dolci delle mele e delle cipolle rosse. Quelle argentate danesi sono tra le più apprezzate.


    Riproduzione riservata