Albero di paccheri gratinati

Foto
5/5
  • Procedura 2 ore 40 minuti
  • Cottura 2 ore
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Albero di paccheri gratinati


    invia tramite email stampa la lista

    320 g di paccheri
    160 g di ricotta
    50 g di parmigiano reggiano grattugiato
    olio extravergine di oliva
    burro
    1 pizzico di noce moscata,
    sale e pepe
    Ripieno rosso:
    50 ml di vino bianco
    2 porri
    120 ml di passata di pomodoro
    400 g di salsiccia
    Bianco:
    400 g di cavolfiore cotto al vapore
    240 g di ricotta
    30 g di pinoli
    80 g di prosciutto cotto a dadini
    Verde:
    500 g di spinaci (o erbette) già  puliti
    50 g di parmigiano reggiano grattugiato
    100 g di mascarpone
    200 g di ricotta

    1 Fai i ripieni. Spella la salsiccia e sgranala bene con la forchetta. Soffriggila per 3-4 minuti in una padella con 1-2 cucchiai di olio. Sfuma con parte del vino e lascialo evaporare. Unisci la passata e cuoci per 45 minuti. Pulisci i porri, lavali bene, asciugali e tagliali a rondelle sottili. Cuocili in un padellino con 1 cucchiaio di olio a fuoco medio per 5-6 minuti con 2 cucchiai di vino, per mantenerli morbidi. Regola di sale e pepe e unisci i porri alla salsiccia. Lava più volte gli spinaci senza sgocciolarli troppo; trasferiscili in una padella con poco sale grosso. Copri e cuocili per 3-4 minuti.
    2 Farcisci la pasta. Sgocciola gli spinaci, falli intiepidire, strizzali bene e tritali. Mescolali con il parmigiano reggiano, la ricotta setacciata, il mascarpone e la noce moscata. Sbriciola il cavolfiore, unisci la ricotta, il prosciutto rosolato, i pinoli e poco sale; amalgama il tutto in crema. Lessa i paccheri in abbondante acqua bollente salata con 1 cucchiaio di olio per il tempo indicato sulla confezione. Scolali al dente e passali sotto l'acqua fredda. Farcisci 1/3 dei paccheri con il sugo di salsiccia, usando un cucchiaino. Metti gli altri ripieni nelle tasche da pasticciere e farcisci i paccheri rimasti, metà  con uno, metà  con l'altro.
    3 Completa e servi. Sistema i paccheri farciti verticalmente in un piatto che vada anche in forno o una bella pirofila, unti con poco burro. Disponi i paccheri a forma di alberello, cercando di alternare i colori del ripieno, secondo la tua fantasia. Stempera 160 g di ricotta in un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta stessa e in 1 cucchiaio di olio. Versa la crema di ricotta sui paccheri e tutt'intorno alla figura dell'albero, spolverizza con il parmigiano reggiano e,a piacere, con altri pinoli. Passa in forno già  caldo a 180°C per 15-20 minuti e servi.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata