agnellini-glassati immagine

Agnellini glassati

  • Procedura
    55 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Agnellini glassati

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Agnellini glassati

    La trovi anche su:

    Facili da preparare, ottimi da gustare, ad effetto wow assicurato! Se avete tempo a disposizione per fare i biscotti a casa nel periodo di Pasqua (ma non solo...) la ricetta step by step degli agnellini di Pasqua è tutto ciò che vi serve. Fatevi aiutare dai vostri bambini, si divertiranno!

    Frullate 140 g di mandorle pelate con 100 g di zucchero semolato fino a polverizzarle. Setacciate 190 g di farina con 1/2 cucchiaino di lievito vanigliato, unite le mandorle frullate e 150 g di burro ammorbidito. Unite 3 tuorli d'uovo, impastate brevemente, formate un panetto che terrete in frigorifero per mezz'ora.

    Infarinate la spianatoia con i 50 g di farina rimasti, stendete la pasta a uno spessore di 4-5 mm e con un tagliapasta a forma di agnello ricavate tanti biscotti. Disponeteli su teglie rivestite di carta da forno. Impastate i ritagli, stendeteli e incidete altri biscotti. Infornate a 210° C per 10-15 minuti e fate raffreddare.

    Lavorate energicamente 1 bustina di zucchero a velo con una frusta incorporando 15 g di acqua bollente. Stendete con il cucchiaino un velo di glassa bianca sui biscotti per simulare il vello e fate asciugare per 2 ore. Spremete la glassa avanzata da una siringa da pasticciere con bocchetta di 2-3 mm e decorate gli agnellini con i riccioli.

    Prima di gustare gli agnellini glassati fateli asciugare per almeno 60 minuti, meglio se su di una gratella per dolci o una griglia del forno. Potete servirli a fine pasto, distribuirli per la merenda o impiegarli come segnaposto originale della tavola di Pasqua. Incartati con cura sono perfetti anche da regalare!

    Riproduzione riservata