Crespelle gratinate alle pesche

  • 1 5
  • 2 5
  • 3 5
  • 4 5
  • 5 5
/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crespelle gratinate alle pesche


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    Le crespelle gratinate alle pesche sono un dolce molto economico e facile da preparare: gli ingredienti di base sono crepes fresche, cioccolato, amaretti e frutta sciroppata. Puoi gustarle a merenda o come dessert.

    • 1) Preparate la pastella. Sgusciate le uova in una ciotola, sbattetele finché saranno spumose; unite, gradualmente, la farina setacciata e amalgamate. Versate il latte freddo a filo e, mescolando in continuazione, unite il burro fuso freddo, il sale e lo zucchero. Lasciate riposare la pastella per 20 minuti, coperta, a temperatura ambiente.
    • 2) Cuocete le crespelle. Scaldate un padellino antiaderente di 16 cm di diametro, ungetelo di olio, versate un mestolino di pastella, smuovete il recipiente per distribuirla e cuocete la crespella da entrambi i lati. Procedete allo stesso modo, fino a esaurire la pastella, ungendo, ogni volta, il padellino.

    • 3) Fate la crema al cioccolato. Sbattete a crema i tuorli con lo zucchero. Unite quindi il latte bollente a filo, mescolando. Fate addensare a bagnomaria, mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno, finché la crema velerà il cucchiaio. Incorporate, quindi, il cioccolato fondente sciolto a parte, sempre a bagnomaria, e gli amaretti sbriciolati.

    • 4) Completate. Spalmate le crespelle con la crema di cioccolato e amaretti, disponete su metà crespella qualche fettina sottile di pesca ben sgocciolata dallo sciroppo di conservazione, piegatele a ventaglio e disponetele man mano su un vassoio.
    • 5) Spolverizzate le crepealle pesche con 3 cucchiai di zucchero a velo setacciato e passatele per qualche minuto sotto il grill. Servite le crespelle gratinate alle pesche ben calde.
    Scelti per te