Anatra alle castagne

/5
  • Procedura 1 ora 50 minuti
  • Cottura 1 ora 30 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Anatra alle castagne


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    Tutti gli ingredienti e i passaggi per cucinare l'anatra alle castagne, un secondo piatto dai sapori autunnali che delizierà tutti con la sua carne tenera e con il ghiotto ripieno. Un piatto classico per un pranzo domenicale in famiglia, o per un'occasione speciale. Davvero squisito, portatelo in tavola per conquistare i vostri ospiti

    • 1

      Asporta dall'anatra già pulita le eventuali piumette residue con una pinzetta, oppure fiammeggiale sul fornello. Sciacquala e asciugala dentro e fuori con carta da cucina.

    • 2

      Incidi le castagne con un coltello affilato, mettile in una padella e falle saltare a fuoco medio per 10 minuti, oppure cuocile in forno caldo a 200°C per 15 minuti. Quindi sgusciale, privale della pellicina che le ricopre e sminuzzale.

    • 3

      Prepara la farcia. Spezzetta il pancarrè, mettilo in una ciotola, bagnalo con il latte e sbriciolalo. Lava il prezzemolo, spella l'aglio, sfoglia il rosmarino e trita i 3 ingredienti. Mescola accuratamente il pancarrè con l'uovo, le castagne (tenendone da parte una ventina per la guarnizione), il parmigiano, il burro e il battuto di aromi. Regola di sale e insaporisci con una macinata di pepe.

    • 4

      Farcisci l'anatra e cuci l'apertura con ago e spago. Inforna a 200°C in una pirofila appena unta d'olio per un'ora e mezza circa, eliminando di tanto in tanto un po' del grasso che si raccoglie sul fondo con l'aiuto di un mestolino.

    • 5

      Servi l'anatra calda, a fettine o a pezzetti, con un po' del suo ripieno, le castagne cotte intere e qualche rametto di rosmarino spezzettato come guarnizione.

    Scelti per te