Zuppa di indivia belga, piselli e zafferano

5/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Zuppa di indivia belga, piselli e zafferano


    invia tramite email stampa la lista

    3 cespi d'indivia belga
    250 g di pisellini freschi sgranati (oppure di piselli fini surgelati)
    2 patate medie
    una piccola cipolla
    20 g di burro
    olio extravergine d'oliva
    una bustina di zafferano
    sale, pepe

    1) Lessate i pisellini in poca acqua bollente leggermente salata finché saranno tenerissimi (occorreranno circa 10-12 minuti),
    scolateli e teneteli da parte. Se usate quelli surgelati seguite le indicazioni sulla confezione. Tagliate a dadini le patate.
    Sbucciate e tritate la cipolla. Lavate l'indivia e tagliatela a striscioline.
    2) Fate appassire la cipolla in una casseruola con il burro e un cucchiaio di olio. Aggiungete le patate e fatele rosolare per 5
    minuti a fuoco vivo, poi unite le striscioline di indivia, regolate di sale, bagnate con un mestolo di acqua tiepida in cui avrete
    stemperato lo zafferano e lasciate sobbollire per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto.
    3) Lasciate intiepidire il composto, poi frullatelo fino a ottenere una crema morbida e omogenea. Trasferitela in un contenitore
    a chiusura ermetica, unite i pisellini, mescolateli e fate raffreddare completamente prima di riporla in frigo. Consumatela in
    giornata, spolverizzando di pepe all'ultimo momento.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata