uova-strapazzate-allo-speck-su-rosti-di-patate

Uova strapazzate allo speck su rosti di patate

  • Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Uova strapazzate allo speck su rosti di patate

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Un piatto proteico che potete assaporare sia come secondo, ma anche a colazione, se vi piace la tipica english breakfast. Questa ricetta rappresenta il pieno di energia, semplice da realizzare ma gustosissima, ecco come preparare le uova strapazzate allo speck su rosti di patate.

    Preparazione

    1) Preparate i rosti: sbucciate 200 g di patate, grattugiatele con una grattugia a fori larghi, facendole cadere in una ciotola, e mescolatele con 2 cucchiai di farina e un pizzico di sale. Scaldate abbondante olio in una larga padella, quando sarà caldo trasferitevi le patate a mucchietti, appiattendole leggermente con il dorso di un cucchiaio, in modo da formare 8 dischi irregolari di 6-7 cm di diametro.

    2) Cuocete i rosti 2 o 3 minuti per lato, finché risulteranno ben dorati, sgocciolateli su carta assorbente da cucina e teneteli in caldo e in forno a 100°C.

    3) Intanto sbattete 8 uova con 2 cucchiai di latte, 2 cucchiai di parmigiano, sale e pepe. In un'altra padella scaldate l'olio e rosolatevi 6 fette di speck a pezzetti; quando risulterà croccante, toglietene circa metà e versate nella padella il composto di uova. Fate cuocere, mescolando, fino a ottenere una crema morbida. Servite le uova strapazzate con i rosti e le fettine di speck croccanti tenute da parte.

    Riproduzione riservata