• Procedura 10 minuti
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Uova in carpione

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    4 uova
    4 scalogni
    un mazzetto di dragoncello
    aceto di vino bianco
    olio extravergine d'oliva
    sale, pepe

    1) Portate a leggera ebollizione 2 litri d'acqua con un dl di aceto. Sgusciate le uova in ciotoline separate, fatele scivolare
    delicatamente nel liquido, abbassate la fiamma e cuocetele per 3-4 minuti, o finché l'albume si sarà rassodato, avendo cura
    di raccoglierlo con una posata intorno al tuorlo. Sgocciolatele con un mestolo forato, mettetele su un piatto freddo per
    fermare la cottura e tagliate via le eventuali "frange" di albume. Trasferitele in una ciotola, salatele, pepatele e profumatele
    con le foglie di dragoncello.
    2) Sbucciate gli scalogni, affettateli e fateli dorare in una padella con poco olio a fuoco basso. Bagnate con 2 dl di aceto,
    proseguite la cottura per 2-3 minuti, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.
    3) Versate il liquido sulle uova, coprite con pellicola trasparente e lasciate marinare al fresco per almeno 6 ore. Prima di
    servire, profumate, se vi piace, con alcune foglie di dragoncello fresche.

    Riproduzione riservata