Idee in cucina

Uova ai carciofi

4/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Uova ai carciofi


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Procuratevi 4 grandi carciofi romani (mammole) e togliete loro le foglie esterne più dure, le spine e il gambi. Quindi arrotondate i fondi con uno spelucchino (coltellino per le verdure). Strofinate la parte superiore con 1/2 limone e disponeteli, man mano, in acqua acidulata con il succo del limone rimasto.

    2) Mettete i carciofi, con la parte del fondo verso il basso, in una casseruola che li contenga in misura: devono rimanere ben diritti. Inserite fra i carciofi 1 spicchio d'aglio spellato e schiacciato, versate 1/2 dl di vino bianco secco e 1/2 dl di acqua. Irrorate gli ortaggi con un filo d'olio extravergine d'oliva e spolverizzateli con sale e pepe. Mettete il coperchio e cuocete a fuoco medio per almeno 35-40 minuti.

    3) Sgusciate 4 uova separando i tuorli dagli albumi, tenete i tuorli all'interno dei mezzi gusci e metteteli in 4 portauova. Sgocciolate i carciofi e trasferiteli in una pirofila unta di olio evo. Allargate le foglie e versate all'interno di ciascun carciofo 1 albume.

    4) Mettete la pirofila con i carciofi romani in forno già caldo a 180° C per 7-8 minuti. Aggiungete i tuorli, proseguite la cottura per altri 2 minuti, salate, pepate e servite in tavola le uova ai carciofi.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata