• Procedura
    2 ore 55 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Triglie in brodetto

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    ingredienti
    500 g di triglie
    500 g di razza
    200 g di pomodori maturi
    1 spicchio d'aglio
    1 ciuffo di prezzemolo
    1 dl di olio extravergine d'oliva
    2 dl di vino bianco secco
    sale e pepe
    vini consigliati
    Molise Greco Bianco
    Colli di Luni Vermentino (bianco)

    Pulite la razza eliminando la pelle e tagliatela a pezzi. Eviscerate e squamate delicatamente le triglie. Sciacquate bene i pesci e metteteli a sgocciolare in uno scolapasta. Sbollentate i pomodori, spellateli, privateli dei semi
    e sminuzzateli.
    In una ciotola abbastanza capiente mettete i pesci a marinare, condendoli con l'aglio sbucciato e tritato insieme con il prezzemolo ben lavato; salate, pepate e irrorate con l'olio; coprite con pellicola per alimenti e fate riposare in un luogo fresco per 2 ore.
    Trascorso questo tempo, scolate il pesce e scaldate in un tegame di terracotta un po' dell'olio filtrato della marinata, aggiungete prima i pezzi di razza e, dopo 5 minuti, metà dei pomodori sminuzzati. Cuocete per qualche minuto e aggiungete le triglie; irrorate con altro liquido della marinatura e cospargete il pesce con il resto dei pomodori.
    A questo punto, bagnate con il vino e con 1 dl di acqua calda. Cuocete a fuoco medio e tegame semicoperto per 20 minuti,
    aggiungendo, se necessario, altra acqua. A cottura ultimata, lasciate riposare 5 minuti prima di servire, molto caldo.





    Riproduzione riservata