triangoli-di-fillo-con-pesce-spada-capperi-e-bietole

Triangoli di fillo con pesce spada, capperi e bietole

  • Procedura
    45 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Triangoli di fillo con pesce spada, capperi e bietole

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Triangoli di fillo con pesce spada, capperi e bietole

    La trovi anche su:

    Il pesce spada è un pesce tra i più saporiti, presenta una carne molto compatta che lo rende perfetto sia per la cottura alla brace sia per quella in padella. Qui te lo proponiamo racchiuso in un involucro di croccante pasta fillo, prova subito la ricetta dei triangoli di fillo con pesce spada, capperi e bietole.

    Preparazione

    1) Sciacqua 80 g di capperi sotto sale, poi lasciali per mezz'ora in ammollo in una ciotola di acqua, cambiandola più volte. Scolali e asciugali sulla carta assorbente. Prepara una emulsione con 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva1/2 cucchiaino di semi di finocchietto tritati con 1 pezzo di scorza di arancia non trattata e la metà dei capperi.

    2) Taglia 400 g di pesce spada in tranci a dadini, condiscilo con l'emulsione e lascialo insaporire. Intanto sciacqua 1 mazzetto di bietole da taglio o da costa e tritale grossolanamente. Uniscile al pesce spada, aggiungi anche i capperi tenuti da parte e mescola tutto.

    3) Dividi 4 fogli di pasta fillo in 4 strisce: spennella ognuna con poco olio e distribuscici una grossa cucchiaiata di ripieno. Piega il lato corto della striscia su quello lungo, formando un triangolo. Piegalo sul lato lungo e continua fino a esaurire la striscia. Sistema gli involtini su una placca foderata con la carta da forno e inforna a 190° C per 15 minuti.

    Riproduzione riservata