Tortelli fritti di Carnevale

4/5
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tortelli fritti di Carnevale


    invia tramite email stampa la lista

    Scorri la ricetta step by step e impara a cucinare con le tue mani dei perfetti tortelli fritti di Carnevale: frittelle soffici e sfiziose, non unte!

    • 1) Cuoci gli ingredienti. Porta a ebollizione nella casseruola 2 dl di acqua con un pizzico di vanillina e il burro a pezzetti. Togli dal fuoco e versa la farina, in un colpo solo, mescolando.

    • 2) Lavora l'impasto. Metti di nuovo la casseruola sul fuoco e cuoci l'impasto per circa 10 minuti, mescolando in continuazione, fino a quando si staccherà, formando una palla.

    • 3) Completa il composto. Trasferisci il composto in una ciotola, lascialo raffreddare coperto, poi amalgama uova e tuorli, uno alla volta, e la scorza di limone grattugiata. Copri e fai riposare per 2 ore.

    • 4) Inizia a friggere. Scalda a fuoco medio abbondante olio nella padella e, quando è caldo, preleva 1 cucchiaino di impasto e fallo cadere nell'olio, aiutandoti con la punta del dito.

    • 5) Cuoci i tortelli. Getta nell'olio solo pochi cucchiaini di impasto alla volta, perché si gonfino bene e la temperatura dell'olio non si abbassi. Gira i tortelli con il cucchiaio di legno, delicatamente.

    • 6) Sgocciola le frittelle. Quando i tortelli fritti saranno ben gonfi, alza un poco la fiamma e lasciali colorire. Estrai il cestello, sgocciola i tortelli e falli scivolare su carta assorbente.

    • 7) Spolverizza i tortelli fritti di Carnevale con zucchero a velo oppure, come nella ricetta tradizionale, con un mix di zucchero semolato e cannella in polvere.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata