Idee in cucina

Tortelli di zucca mantovani

5/5
  • Procedura 1 ora 15 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tortelli di zucca mantovani


    invia tramite email stampa la lista

    I tortelli di zucca sono una delle ricette tipiche della tradizione culinaria mantovana, si contraddistiguono per il ripieno che riporta la nota dolciastra dell'amaretto (la versione ferrarese è senza) e della mostarda. Originariamente rappresentavano il primo piatto classico della cena della Vigilia di Natale, ma se cerchi un primo raffinato per il party di Halloween puoi portarli in tavola anche il 31 ottobre.

    • 1

      Taglia la zucca a spicchi, avvolgili in un foglio di carta forno e poi in un foglio di alluminio quindi cuocili in forno già caldo a 200° C per circa 40 minuti. Fai intiepidire, stacca la polpa dalla scorza, schiacciala con una forchetta e mescolala con gli amaretti sbriciolati, la mostarda tritata, 1 pizzico di noce moscata, 1 di cannella, sale e 20 g di parmigiano reggiano.

    • 2

      Versa la farina a fontana sulla spianatoia, crea un incavo, sgusciaci l'uovo, aggiungi i tuorli e lavora fino a ottenere una pasta liscia. Coprila con pellicola. Falla riposare per 30 minuti, poi stendila in una sfoglia di 8 cm di larghezza.

    • 3

      Metti al centro della sfoglia all'uovo mucchietti di ripieno alla zucca, distanziati, piega la pasta a metà sul ripieno, fai aderire i bordi e taglia i ravioli intorno al ripieno.

    • 4 Lessa i tortelli di zucca mantovani in acqua bollente salata, scolali e condiscili con il burro fuso con 5-6 foglie di salvia e il resto del parmigiano reggiano.


      Ti è piaciuto questo piatto? Clicca qui e scopri le nostre migliori ricette di primi piatti con la zucca.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata