torta-salata-con-scarola-e-olive preparazione

Torta salata con scarola e olive

  • Procedura
    1 ora
  • Cottura
    35 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Torta salata con scarola e olive

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Voglia di iniziare il pasto con qualcosa di stuzzicante e goloso? Allora preparate questa deliziosa torta salata con scarola e olive e tagliatela a fettine piccole: è un ottimo antipasto, in porzioni più grandi invece potete gustarlo anche come piatto unico oppure come merenda pomeridiana salata.

    Cuocete la scarola. Eliminate il torsolo di 1 cespo di scarola, sfogliatela, lavatela, asciugatela con l'apposita centrifuga e tagliatela a striscioline. Tenetene da parte qualche cucchiaio e stufate la restante per 2-3 minuti in una larga padella antiaderente con 4 cucchiai di olio e 1 spicchio d'aglio schiacciato e spellato. Sgocciolate la scarola in una ciotola.

    Rosolate la carne. Eliminate l'aglio e mettete 300 g di carne di manzo macinata nella padella con il fondo di cottura della scarola e rosolatela per 4-5 minuti con 1 porro pulito e tritato.

    Completate il ripieno. Trasferite la carne nella ciotola con la scarola. Aggiungete 12 di olive nere snocciolate, 1 uovo e 30 g di parmigiano reggiano grattugiato. Regolate di sale e pepe e mescolate.

    Rivestite lo stampo. Srotolate 1 confezione di pasta brisée pronta già stesa e foderate uno stampo di 20 cm di diametro, mantenendo sotto la carta da forno in dotazione. Bucherellate il fondo con una forchetta, versate il ripieno preparato nello stampo e livellatelo bene. Eliminate la pasta in eccesso.

    Cuocete in forno e servite. Cuocete la torta salata in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti. Fate intiepidire, decorate con la scarola cruda tenuta da parte e servite a spicchi.

    Riproduzione riservata