• Procedura 1 ora
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Torta salata al camembert

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    2 rotoli di sfoglia fresca già stesa
    2 patate lessate
    200 g di camembert
    2 cucchiai di prezzemolo tritato
    una grattatina di noce moscata
    un tuorlo
    30 g di burro
    sale, pepe

    1) Scaldate il forno a 200°. Srotolate i rotoli di pasta e disponete uno dei dischi direttamente sulla placca del forno. Sbucciate
    le patate, schiacciatele e distribuitele sulla pasta lasciando un bordo scoperto di 2-3 cm; salate e pepate le patate e conditele
    con la noce moscata, il prezzemolo e il burro a fiocchetti.
    2) Grattate la patina biancastra dalla buccia del camembert con un coltello e dividete la forma in 8 spicchi; riducete ogni
    spicchio a metà nel senso dello spessore, sistemateli sfalsandoli sulle patate e cospargeteli con una macinata di pepe; coprite
    tutto con l'altro disco di sfoglia, premendo la pasta attorno a ogni spicchio col dorso del coltello perché la sfoglia ne segua la
    sagoma; eliminate la pasta in eccesso, arrotolate i bordi formando un cordone e sigillatelo con un velo di acqua.
    3) Con le forbici, tagliate il cordone della torta in corrispondenza di ogni spicchio; spennellate la superficie con un tuorlo
    diluito con un cucchiaino di acqua e cuocete in forno per 30 minuti. Preparate la torta la sera precedente e tenetela a
    temperatura ambiente; copritela con un telo solo quando è fredda così la sfoglia resta croccante.

    Riproduzione riservata