torta-salata-di-frittatatine-multicolori preparazione

Torta salata a strati

  • Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Torta salata a strati

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Scorrete la pratica ricetta step by step di Donna Moderna e imparate a preparare con le vostre mani la torta salata a strati con frittatatine multicolori, una delizia da forno con un ripieno morbidissimo e una crosta croccante di pasta di base per la pizza. Il punto forte di questa originale ricetta: basata su un gioco di consistenze godibilissimo al palato!

    1) Sbattete 6 uova in una ciotola grande, unite 2 cucchiai di panna fresca, una presa di sale e una macinata di pepe bianco; suddividetele in parti uguali in 3 ciotole più piccole, unite il 1 cucchiaio di trito di erbe aromatiche (prezzemolo, timo, maggiorana) al primo composto, 1 cucchiaio raso di concentrato di pomodoro al secondo e 2 cucchiaini di pesto genovese al terzo.

    2) Preparate una frittata con ciascun composto colorato utilizzando una padella unta d'olio dello stesso diametro della teglia scelta per montare la torta: versate un composto alla volta nella padella, ruotatela per distribuirlo in modo uniforme e lasciatelo rassodare; quindi girate la frittata aiutandovi con un coperchio e cuocetela dall'altro lato. Man mano che sono pronte, asciugate le frittatatine su carta da cucina. Nel frattempo puliteil cespo di lattuga romana, eliminate il torsolo e le foglie esterne più sciupate, sfogliatela, lavatela, asciugatela e tagliatela a listarelle sottili.

    3) Dividete 500 g di pasta per pizza già pronta in 2 parti, una leggermente più grande dell'altra, e stendetele sottili con un matterello. Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera di 24-26 cm e rivestitelo con il disco di pasta più grande. Riempite il guscio alternando 6 fette di prosciutto cotto tagliate piuttosto spesse, con le listarelle di lattuga romana e le frittate colorate. Cospargete ogni strato con sale, pepe, parmigiano e provolone grattugiati.

    4) Coprite tutto con il disco di pasta rimasto, eliminate la pasta in eccesso e sigillate la torta salata, pizzicandone i bordi con le dita. Spennellate la superficie con 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva emulsionati con 2 cucchiai d'acqua e un pizzico di sale (per un'emulsione ad hoc versate l'olio in una ciotola, unite l'acqua e un cucchiaino raso di sale grosso e sbattete con una forchetta finché il mix diventa il più possibile omogeneo, anche se effettivamente il sale grosso si scioglierà solo in minima parte).

    5) Cuocete la torta salata con frittata multicolore in forno caldo a 180° C per 35 minuti circa. Al termine, fatela intiepidire e sformatela sul piatto di portata. Per avere fette perfette, prima di tagliarla lasciatela riposare per qualche minuto a temperatura ambiente, in modo che si assesti un poco. E usate un coltello a lama lunga dentellata, come quello che si usa per il pane!

    Riproduzione riservata