• Procedura
    35 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Torta alla parigina

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    3 dischi di pan di Spagna di 24 cm di diametro
    rum (oppure un altro liquore a piacere)
    300 g di cioccolato fondente da copertura
    200 g di panna freschissima

    1 Con un coltellino affilato togliete la parte superficiale di crosta ai 3 dischi di pan di Spagna e metteteli
    allienati sul piano di lavoro. Poi con una pennellessa intinta nel rum (o altro liquore a piacere) spennellate 2 dischi
    in modo uniforme.
    2 Versate la panna in una piccola casseruola e lasciate che arrivi al limite del bollore, toglietela
    dal fuoco e incorporatevi il cioccolato tagliuzzato finemente. Rimettete il recipiente sul fuoco basso e, sempre
    mescolando, fate sciogliere completamente il cioccolato. Quando avrete una crema omogena, toglietela dal fuoco,
    mettetela in una terrina e fatela raffreddare.
    3 Usando una spatola o un cucchiaio largo, spalmate il disco di pan di
    Spagna non inzuppato con uno strato di crema preparata livellandolo bene, in modo che non abbia sbavature. Poi coprite
    con un secondo disco inzuppato, fate un altro strato di crema e ricomponete il dolce con l’ultimo disco inzuppato.
    4 A questo punto trasferite la torta su un piatto da portata, ricoprite il bordo con un leggero strato di crema aiutandovi
    con una spatolina flessibile, poi mettete la crema rimasta in una tasca da pasticciere montata con bacchetta a stella e
    spremete prima in una serie di righe verticali lungo il contorno e infine ricoprite, con tante strisce ben ravvicinate,
    anche tutta la superficie superiore. Mettete la torta al fresco fino al momento di servire.

    Riproduzione riservata