tonnarelli-con-carciofi-cacio-e-pepe

Tonnarelli con carciofi, cacio e pepe

  • Procedura
    30 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tonnarelli con carciofi, cacio e pepe

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Bastano meno di 30 minuti per portare in tavola un primo di pasta degno della migliore tradizione romana, ma con una variante! I tonnarelli con carciofi, cacio e pepe. Rigorosamente preparati con pasta fresca fatta in casa, sono una deliziosa gourmet, 100% vegetariana. Ecco la semplice ricetta.

    Preparazione

    1) Unite a 400 g di farina di grano duro 200 ml di acqua tiepida e lavorate fino a ottenere un impasto liscio ed elastico; avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare per circa mezz'ora.

    2) Pulite 3 carciofi e tagliateli a fettine. Scaldate un filo di olio extravergine d'oliva con 1 spicchio di aglio, eliminatelo quando incomincia a prendere colore, unite i carciofi, salate e cuocete per una decina di minuti, insaporendo con 1 ciuffo di prezzemolo tritato.

    3) Dividete l'impasto in 4 porzioni, stendete ciascuna in una sfoglia sottile, infarinatela bene, arrotolatela e tagliatela a spaghettoni. Poi tuffate la pasta preparata in acqua salata bollente.

    4) Nel frattempo versate un filo di olio extravergine d'oliva in una terrina calda, unite 100 g di pecorino e un mestolino di acqua di cottura della pasta e mescolate per sciogliere il formaggio; aggiungete pepe abbondantemente, unite i tonnarelli scolati e i carciofi. Servite la pasta in tavola.

    Riproduzione riservata