Tegamini di patate e gamberi al gratin

5/5
  • Procedura 55 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tegamini di patate e gamberi al gratin


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Cuoci le patate. Lava 2 patate medie, immergile, senza sbucciarle, in una pentola coperte con abbondante acqua fredda. Cuocile per circa 25 minuti, a partire dall'ebollizione. Sbucciale, lasciale raffreddare completamente e tagliale a fettine, in senso orizzontale.

    2) Prepara la crema. Scalda 2 dl di besciamella pronta, unisci 80 g di gorgonzola dolce a pezzetti e mescola, finché sarà sciolto e ben amalgamato. Incorpora un cucchiaio scarso di senape dolce e insaporisci con una macinata di pepe.

    3) Completa e servi. Sguscia 600 g di code di gamberoni già sgusciate, elimina il filetto intestinale delle code di gambero e sciacquale sotto acqua fredda corrente. Alterna le fettine di patate e i gamberi nei tegamini imburrati, in un unico strato. Irrora con la crema preparata e passa in forno già caldo a 200 °C, finché la superficie sarà dorata.

    4) Spolverizza con il prezzemolo tritato e porta in tavola ben caldo.


    Un buon tortino che unisce il sapore dei crostacei a quello del formaggio, dandoti un gustoso secondo piatto. I tegamini di patate e gamberi al gratin sono facilissimi da preparare e si cuociono al forno, restando morbidi e cremosi all'interno con una crosticina croccante in superficie. Sono già divisi in monoporzione da servire ai tuoi ospiti.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata