• Procedura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tartine di mele con formaggio e speck

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Tartine di mele con formaggio e speck

    1) Lava le mele, asciugale e privale del torsolo, aiutandoti con il levatorsoli. Tagliale a fette di circa 1/2 centimetro di spessore, nel senso della larghezza, e irrorale con succo di limone, in modo che non anneriscano. A piacere, puoi sagomare ciascuna fettina con un tagliapasta a forma di mela.

    2) Fai la crema. Disponi il formaggio scelto in una ciotola. Aggiungi l'erba cipollina tagliuzzata con le forbici e lo scalogno spellato e tritato molto finemente, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Monta con la forchetta, in modo da ottenere una crema ben omogenea.

    3) Componi le tartine. Spalma un velo di crema di formaggio su metà delle fettine di mela. Fai colare su ciascuna fettina qualche goccia di miele e copri con le fettine rimaste. Distribuisci a cucchiaiate la crema di formaggio rimasta al centro delle tartine di mela. Taglia le fettine di speck a striscioline sottili, nel senso della larghezza, con un coltello o con le forbici. Disponi lo speck sulla crema di formaggio e servi.

    Tartine di mele con formaggio e speck

    Le Tartine di mele con formaggio e speck offrono alle papille gustative i migliori sapori dell'Alto Adige, la dolcezza delle mele e il gusto deciso dello speck. Ideali da offrire come stuzzichino o antipasto.

    Riproduzione riservata