Tartine con carpacci di mare

Tartine con carpacci di mare

  • Procedura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tartine con carpacci di mare

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Spalma le fette. Taglia 1 baguette a fettine di 1 cm di spessore e tostale. Spalma 1/3 delle fettine con un velo di burro ammorbidito, 1/3 con maionese e le restanti con lo yogurt. Metti 2 cucchiai di olio, 1 cucchiaio di succo di limone e sale in un barattolo. Chiudi con il coperchio e agita in modo da ottenere una salsina.

    2) Aggiungi il carpaccio di pesce. Stendi sul tagliere le fettine di pesce crudo e spennellale leggermente con la salsina preparata. Riducile alle stesse dimensioni delle fettine di baguette. Distribuisci 100 g di salmone sui crostini allo yogurt, 100 g di pesce spada su quelli al burro e 100 g di tonno su quelli alla maionese.

    3) Decora le tartine. Spolverizza le tartine di pesce spada con le bacche di pepe rosa sbriciolate e l'erba cipollina tagliuzzata con le forbici. Decora le tartine di salmone con la scorza grattugiata di un limone non trattato e una macinata di pepe nero. Arricchisci quelle di tonno con pepe verde sbriciolato e prezzemolo spezzettato.


    Stai cercando una ricetta per un antipasto sfizioso di mare che non ti faccia perdere troppo tempo ai fornelli? Allora prepara queste tartine con carpacci di mare: richiedono pochissimo tempo, nessuna cottura e il risultato è assicurato! Un piatto semplice, veloce ma raffinato che apprezzeranno tutti. Qui trovi altre ricette per delle tartine sfiziose.

    Riproduzione riservata