Tartare di ricciola agli agrumi

4/5
  • Procedura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tartare di ricciola agli agrumi


    invia tramite email stampa la lista

    Scottate leggermente in una padella con poco olio un trancio di 300 gr di ricciola, lasciatela raffreddare e marinatela con la scorza di 1 arancia, 1 limone e 1 lime, 10 gr di finocchietto selvatico fresco, leggermente tritato, 5 gr di semi di finocchietto e olio extravergine d'oliva toscano. Tagliate a pezzetti 1 cipolla bionda, tuffatela in acqua bollente salata per 4 minuti e passatela
    subito in 10 gr di succo di barbabietola fino a quando sarà  fredda. Tagliate a piccoli pezzi la ricciola, formate 4 minicupole e sistematele nei piatti individuali, aggiungete la cipolla marinata, 10 gr di germogli misti di crescione e ravanello insaporiti con un pizzico di sale, l'olio di marinatura della ricciola e qualche goccia di succo di barbabietola.

    di GRAZIA Riproduzione riservata