Tagliatelle all’ortica con sugo di cannellini

5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tagliatelle all’ortica con sugo di cannellini


    invia tramite email stampa la lista

    Le tagliatelle verdi sono un classico molto apprezzato da tutti: in questa ricetta però, le preparate non con il classico impasto di spinaci, ma con le ortiche, che regalano alla portata una nota molto originale e particolare. Il risultato è un piatto colorato e primaverile!

    Preparazione

    1) Frullate 420 g di farina di semola di grano duro con 100 g di foglie tenere di ortica, disponetela a fontana, rompete al centro 3 uova e impastate fino a ottenere una sfoglia liscia ed elastica, che farete riposare per 30 minuti avvolta in un foglio di pellicola. Tirate la sfoglia, ricavatene con l'apposita macchinetta tante strisce rettangolari e fatele leggermente asciugare, poi passatele nel rullo per le tagliatelle.

    2) Sistemate man mano la pasta su un piano infarinato e lasciatela asciugare per almeno 30 minuti. Tagliate a tocchetti regolari i pomodori. Schiacciate 1 spicchio d'aglio  e rosolatelo in un tegame con 4 cucchiai di olio e 4 foglie di salvia fresca spezzettate.

    3) Unite 250 g di cannellini lessati, 500 g di pomodori maturi, pepate e lasciate insaporire a fiamma vivace per una decina di minuti, regolando verso la fine di sale. Cuocete le tagliatelle al dente in una casseruola con abbondante acqua salata portata a ebollizione con 1 cucchiaio di  olio rimasto, scolatele, lasciandole umide, fatele saltare nel condimento e servitele ben calde.

    di SALE&PEPE COLLECTION Riproduzione riservata