Pasta verde agli spinaci

5/5
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pasta verde agli spinaci


    invia tramite email stampa la lista

    Ecco la ricetta step by step per fare a casa la pasta verde agli spinaci. Un impasto semplice che si prepara come quello della normale pasta fresca all'uovo, ma con in più 200 g di spinaci, oppure in alternativa un'uguale misura di bietole, erbette o ancora ortiche lessate. Le dosi qui indicate sono per 4 persone, raddoppiate se avete 6 o 8 ospiti a pranzo o a cena.

    Vorresti provare a creare con le tue mani altre sfoglie fresche all'uovo colorate dai colori insoliti e originali. Vi basta aggiungere spezie, cacao, succhi di verdura o nero di seppia. Per la pasta fresca rosa per esempio mettete nella fontana di uova e farina 3 cucchiai di succo di barbabietola frullata, messa in un telo e strizzata. Per la pasta fresca marrone incorporate alle uova 2 cucchiaini di cacao amaro fatto cadere da un colino e impastate con farina e sale. Per la pasta fresca nera aggiungete al centro della fontana, insieme a 1 uovo in più, 2 cucchiai di nero di seppia ormai reperibile confezionato in tantissimi supermercati.

    • 1 Lavate 200 g di spinaci freschi, sgrondateli e cuoceteli senza acqua in una casseruola coperta. Scolateli, strizzateli e riduceteli in purè nel mixer o, se lo avete a disposizione, in un passaverdure. Se per praticità o per questione di stagionalità utilizzate gli spinaci surgelati metteteli a lessare senza farli scongelare.
    • 2 Disponete 400 g di farina bianca a fontana su una spianatoia. Sgusciate al centro 2 uova intere, il passato di spinaci e un po' di sale. Lavorate gli ingredienti cominciando dal centro da prima mescolandoli con una forchetta poi con le mani.
    • 3 Lavorate il composto finché diventa elastico e omogeneo, avendo cura di spolverizzare spesso la spianatoia con altra farina, per impedire che si attacchi, oppure aggiungendo altra farina se risulta troppo morbido. Quando avrete raggiunto la consistenza desiderata, date all'impasto verde la forma di una semisfera.
    • 4 Dividete l'impasto a pezzi e passateli, uno per volta, tra i rulli della macchina stringendo le tacche fino ad arrivare alla penultima. Quando avrete ridotto tutti i pezzi in sfoglie tagliatele nel formato che preferite (a tagliatelle, a tagliolini, a pappardelle, a maltagliati). Infine distribuite la pasta verde agli spinaci sulla spianatoia per farla asciugare.
    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata