Tagliata al vino rosso

Foto
5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tagliata al vino rosso


    invia tramite email stampa la lista

    una costata di manzo di un kg
    5 dl di vino rosso (tipo Merlot o Refosco)
    uno spicchio di aglio
    un ciuffo di prezzemolo
    2 rametti di rosmarino
    una foglia di alloro
    un chiodo di garofano
    sale, pepe arcobaleno



    1) Private la costata delle parti grasse, mettetela in una ciotola e copritela con il vino; unite mezzo cucchiaio di grani di pepe pestati grossolanamente, l'aglio pelato e schiacciato, il chiodo di garofano, l'alloro e il rosmarino; coprite e lasciate marinare la costata al fresco, ma non in frigo, per un paio di ore, girandola ogni tanto.
    2) Raccogliete il liquido della marinata in un pentolino e fatelo sobbollire a fuoco basso finché si sarà ridotto della metà.
    3) Salate la costata su entrambi i lati, cospargetela con il prezzemolo tritato e cuocetela su una piastra molto calda 3-4 minuti per lato (deve rimanere al sangue). Avvolgetela in un foglio di alluminio e fatela riposare per qualche minuto.
    4) Tagliate la costata a fettine non troppo sottili; sistematele su un piatto di portata riscaldato, irroratela con il sughetto preparato e servitela subito.


    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata