Tacchino in carpione

5/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tacchino in carpione


    invia tramite email stampa la lista

    600 g di tacchino o cappone già cotto
    una grossa cipolla preferibilmente rossa
    una costola di sedano
    una carota
    2 spicchi di aglio
    un bicchiere di aceto di vino rosso
    salvia
    alloro
    olio
    sale, pepe in grani

    1) Affettate fine la cipolla e tagliate a grossi pezzi la carota e il sedano. In una casseruola fate insaporire le verdure con poco
    olio, l'aglio intero o a fettine, qualche foglia di alloro e 3-4 grani di pepe. Quando la cipolla è appassita e trasparente, alzate il
    fuoco e aggiungete l'aceto, qualche cucchiaio di acqua, 2 rametti di salvia, un pizzico di sale e fate ridurre il liquido di un
    terzo su fuoco vivo, quindi spegnete.
    2) Lasciate intiepidire la marinata. Intanto tagliate a fette o a dadini la carne avanzata e disponetela su un piatto da portata
    abbastanza fondo. Riprendete la marinata, eliminate il sedano e la carota e rovesciatela sulla carne. Fate riposare in frigo
    coperto per qualche ora, anche per una notte. Servite il carpione a temperatura ambiente. Potete sostituire tacchino o
    cappone con altra carne avanzata cotta.


    di SALE&PEPE Riproduzione riservata