Tacchino alla birra

5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tacchino alla birra


    invia tramite email stampa la lista

    700 g di fesa di tacchino
    700 g di cipolle (meglio quelle rosse di Tropea)
    un quarto di birra chiara
    olio,
    sale,
    pepe.

    COME SI PREPARA
    1) Legate con refe da cucina il pezzo di tacchino per tenerlo in forma durante la cottura. In una casseruola, di tipo antiaderente, fate scaldare 3 cucchiai di olio; adagiatevi il tacchino e fatelo rosolare in modo uniforme girandolo con 2 palette o 2 cucchiai (non usate forchette per non bucare la carne).
    2) Quando la carne sarà rosolata levatela dal recipiente e tenetela da parte. Mettete nel condimento le cipolle che avrete sbucciato e tagliato al velo.
    3) Rigiratele con un cucchiaio di legno, affinchè si insaporiscano bene nel fondo di cottura, poi abbassate il fuoco al minimo, coprite il recipiente e lasciate stufare le cipolle fino a quando saranno ben morbide (circa mezz'ora). Fate attenzione che non friggano; in questo caso unite un po' di acqua.
    4) Rimettete il tacchino nella casseruola, insaporite con sale e abbondante pepe, bagnate con la birra e fatelo cuocere a recipiente coperto per circa 45 minuti. Mescolate di tanto in tanto le cipolle e rigiratevi dentro la carne.
    5) Ultimata la cottura, levate il tacchino, eliminate la legatura e tagliatelo a fette che disporrete su un piatto da portata
    6) Passate al frullatore il fondo di cottura, fatelo eventualmente restringere su fuoco vivo, versatene quindi una parte sulla carne e servite quello che rimane in salsiera. Come contorno potete servire dei pisellini saltati con burro e aglio.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata