Tacchina alla farcia di mele e castagne

4/5
  • Procedura 4 ore 10 minuti
  • Cottura 3 ore 30 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tacchina alla farcia di mele e castagne


    invia tramite email stampa la lista

    1 tacchina di 3 kg circa con fegato e cuore a parte,
    100 g di polpa di vitello,
    150 g di salsiccia fresca,
    1 uovo,
    3 mele Renetta grandi e 6 piccole,
    300 g di castagne lessate (anche surgelate o sottovuoto),
    50 g di lardo affettato,
    1 bicchiere di vino bianco secco,
    1 bicchierino di Cognac,
    1 mazzetto di erbe miste (timo, rosmarino, alloro e salvia),
    brodo di carne,
    60 g di burro,
    noce moscata,
    sale,
    pepe.


    Riunisci in una ciotola la polpa di vitello macinata con il fegato e il cuore di tacchina. Aggiungi la salsiccia sbriciolata, l'uovo, le mele Renetta grandi sbucciate e tagliate a pezzi, le castagne spezzettate grossolanamente, il sale, il pepe e un pizzico di noce
    moscata. Unisci il Cognac e mescola.
    Farcisci la tacchina lasciando uno spazio vuoto perché il ripieno, durante la cottura, si gonfia. Poi cuci l'apertura con il filo da cucina. Imburra un tegame (che poi dovrà andare in forno), metti sul fondo le fettine di lardo e una manciata di erbe. Adagia la tacchina ripiena e falla rosolare sul fuoco per circa 30 minuti, girandola finché sarà ben dorata da ogni lato.
    Scola il grasso dal tegame, bagna la tacchina con il vino, aspetta che sfumi, aggiungi un mestolo scarso di brodo caldo, copri e inforna a 200° per 3 ore. Durante la cottura bagna spesso la tacchina con il fondo di cottura e, se serve, aggiungi un filo di brodo.
    Lava le mele piccole, incidi leggermente la pelle perché non scoppino e aggiungile nel tegame 30 minuti prima di sfornare. La tacchina è pronta quando la pelle è croccante. Spegni il forno e lasciala riposare per una decina di minuti prima di servirla.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata