Stufato di cavolo rosso

5/5
  • Procedura 2 ore 30 minuti
  • Cottura 2 ore 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Stufato di cavolo rosso


    invia tramite email stampa la lista

    1) Pulisci le cipolle ed elimina la buccia; raschia le carote e lavale; taglia il bacon o la pancetta a dadini. Trita
    grossolanamente le cipolle e le carote con una mezzaluna e lasciale soffriggere per 5 minuti in una casseruola con il burro e il bacon (o la pancetta).

    2) Intanto sbuccia l'aglio; sbuccia anche le mele, eliminando il torsolo, e tagliale a dadini; lava con cura e asciuga il cavolo e taglialo a striscioline privandolo del torsolo.

    3) Aggiungi aglio, mele e cavolo al soffritto, sala, pepa e insaporisci il tutto con la foglia di alloro, la noce moscata e i chiodi di garofano. Bagna con il Porto e con l'aceto, metti il coperchio e prosegui la cottura a fuoco basso per circa 2 ore, aggiungendo, se fosse necessario, qualche mestolo di acqua bollente.

    4) Servi il cavolo rosso come contorno di un arrosto o di un bollito misto di maiale.

    Stufato di cavolo rosso

    ll cavolo rosso è della famiglia dei cavoli a cappuccio e ha le stesse proprietà. Il particolare colore che è idrosolubile è dovuto alla presenza di antociani. In cucina si può mangiare crudo in insalata, tagliato finemente o cotto oppure, come in questo caso, si può stufare con un po' di acqua.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata