• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Strudel di porcini e zucca

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    200 g di farina 0
    100 g di farina, tipo manitoba
    15 g di lievito di birra fresco
    1,5 dl di acqua minerale frizzante
    1 cucchiaino di zucchero (o miele o malto d'orzo, reperibile nei negozi di cucina naturale)
    300 g di polpa di zucca già pulita
    600 g di funghi porcini
    60 g di olive taggiasche snocciolate sott'olio
    1 cucchiaio di prezzemolo tritato
    1 scalogno
    1 spicchio d'aglio
    olio extravergine di oliva
    sale e pepe


    1 Fai la pasta da pane. Sciogli il lievito in una ciotola con 1/2 dl di acqua minerale tiepida e lo zucchero (o il miele o il malto). Versa le 2 farine a fontana sulla spianatoia, praticando al centro un largo incavo, versaci il lievito sciolto e lavora delicatamente con una forchetta una piccola quantità di liquido e farina, lasciando intatta la fontana. Lascia riposare per circa mezz'ora. Spolverizza i bordi della fontana con 1 cucchiaino di sale, versa nell'incavo della fontana l'acqua rimasta non fredda, amalgama bene il tutto e impasta per almeno 10 minuti. Schiaccia ripetutamente l'impasto con il palmo della mano e battilo più volte sul piano di lavoro. Forma una palla, disponila in una ciotola unta con un velo di olio, pratica un taglio a croce sulla superficie, copri la ciotola con un telo e fai lievitare la pasta in luogo tiepido, per almeno 2 ore, finché sarà raddoppiata di volume.
    2 Prepara il ripieno. Taglia la zucca a dadini e falla rosolare in una padella con lo scalogno tritato, un filo di olio e 1 pizzico di sale, finché risulterà morbida. Pulisci i funghi, tagliali a pezzettini, falli saltare in padella con un filo di olio e uno spicchio
    d'aglio per circa 2-3 minuti, poi profuma con il prezzemolo tritato. Regola le verdure di sale e di pepe.
    3 Completa, cuoci e servi. Stendi la pasta sottile con il matterello, formando 1 quadrato di circa 30 cm di lato. Distribuisci
    sopra la zucca, i funghi e le olive tritate. Arrotola la pasta, formando un cilindro e sigillane le estremità. Ungi lo strudel con un filo di olio emusionato con 1 cucchiaio di acqua, decora con striscioline di pasta ricavata dai ritagli avanzati e incidi la superficie con qualche piccolo taglietto trasversale. Trasferisci lo strudel su una placca foderata con carta da forno e cuoci in forno già caldo a 190°C per circa 30 minuti, sforna, lascia intiepidire, decora,a piacere, con ciuffetti di rosmarino e servi.
    Riproduzione riservata