Strudel di mele con uvetta e pinoli

5/5
  • Procedura 2 ore
  • Persone 8
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Strudel di mele con uvetta e pinoli


    invia tramite email stampa la lista

    Un dolce tipico del Trentino Alto Adige, morbido e profumato, con ripieno di mele e frutta secca all'aroma di cannella. Lo strudel di mele con uvetta e pinoli si cuoce al forno è una torta nutriente ideale per il periodo invernale.

    • 1

      Impasta. Mescola 1 uovo, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e 1,25 dl di acqua tiepida a 250 g di farina 00 setacciata con poco sale. Lavora gli ingredienti, forma una palla, ungila d'olio e falla riposare per circa 1/2 ora. 

    • 2

      Fai la farcia. Rosola 100 g di mollica di pane raffermo grattugiata nella padella con 50 g di burro, mescolando. Affetta 1,2 kg di mele pulite e sbucciate Renette o Golden Delicious, mettile sulla placca foderata con carta forno e cuocile in forno già caldo a 200°C per 12 minuti.

    • 3

      Completala. Mescola nella ciotola le mele fredde, la mollica tostata, lo zucchero1 cucchiaino colmo di cannella in polverela scorza grattugiata di 1 limone non trattato, 60 g di uvetta ammorbidita in acqua tiepida, asciugata e strizzata e 60 g di pinoli

    • 4

      Prepara lo strudel. Stendi la pasta sottile come un velo. Forma un rettangolo e mettilo su un telo. Sistemaci sopra il ripieno, disponendolo parallelo a uno dei lati lunghi del rettangolo. 
      Arrotola e cuoci. Arrotola la pasta sul ripieno, in modo da avvolgerlo 2-3 volte, aiutandoti con il telo. Fai scivolare lo strudel sulla placca foderata con un foglio di carta da forno. Sigilla le estremità della pasta, premendo con la punta delle dita. Spennella con il burro rimasto fuso e cuoci in forno già caldo a 180 °C per circa 1 ora.

    • 5

      Servi lo strudel tiepido, spolverizzato con zucchero a velo.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata